STOP ALLE TELEFONATE SELVAGGE

Pubblicata il: 14 Settembre 2022

STOP ALLE TELEFONATE SELVAGGE

Basta alla violazione indiscriminata della privacy da parte delle telefonate selvagge di telemarketing e al ricevimento di posta non desiderata. Con il nuovo registro pubblico delle opposizioni (PRO), 98 milioni di numeri telefonici, compreso i cellulari, si possono mettere al riparo da chiamate indesiderate e, per chi è presente con il proprio indirizzo negli elenchi telefonici, anche per il ricevimento di posta pubblicitaria.

Il nuovo regolamento previsto dal Dpr 26/2022, estende il RPO a tutti i numeri nazionali, fissi e cellulari e anche agli indirizzi postali presenti negli elenchi telefonici. Con una recente modifica saranno bloccate dal nuovo servizio le chiamate da call center

con operatore e anche quelle registrate ed inviate in automatico.

Per iscriversi al RPO sono previste tre modalità:

Con telefono; chiamando con il telefono che si intende registrare al numero verde 800957766 per le utenze fisse e al numero 0642986411 per i cellulari;

Dal sito Web; compilando sul sito www.registrodelleopposizioni.it un apposito modulo nel quale l’utente viene guidato per l’inserimento dei dati; si possono inscrivere fino a 5 numeri telefonici e cinque indirizzi a condizione che siano intestato al richiedente e verrà richiesto, per verificare il possesso del numero, uno squillo ad un numero speciale del registro. Per chi è registrato al Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) la procedura è particolarmente semplice e immediata.

Con E-mail; Scaricando dal sito iscrizione@registrodelleopposizioni.it un modulo in PDF da compilare e da inviare tramite e-mail; sarà richiesto di dimostrare la disponibilità del numero come nella modalità web.

Al 10 agosto 2022 risultavano già inscritti al registro oltre due milioni di numeri telefonici; occorre ricordare che la procedura di iscrizione sarà completata solo dopo 15 giorni dalla richiesta ovvero il tempo necessario per gli operatori di aggiornare le lista.

Se passati i 15 giorni vi dovessero arrivare ancora telefonate moleste di telemarketing e posta non gradita segnalate i numeri del chiamante e l’indirizzo dei mittenti sul sito del garante; sono previste sanzioni elevate e aiuteranno a combattere le telefonate illegali e la posta non gradita.

Condividi sui social